Color power come medicina per il guardaroba femminile!

Color power come medicina per il guardaroba femminile!

La palette cromatica della stagione è un mix di colori fruttati che danno energia. Le vitamine sono le grandi protagoniste della primavera estate 2019 non solo nel piatto ma anche nel guardaroba.

Dal giallo limone al verde lime, fino al pompelmo e alle arance, appena spunta il solo di aprile, per look freschissimi e altamente energizzanti! 

Queste note cromatiche piacciono tanto perché fanno bene sia a chi le indossa sia a chi le guarda: basta contemplare un abitino verde o una camicetta gialla per godere di un effetto benefico sulla psiche. 

Arancione carota

La tinta numero uno dell’estate è quella che richiama il betacarotene: l’arancione. Il colore delle arance di tipo Tarocco e delle carote è quello che più di tutti fa bene alla pelle, proteggendola dai rischi che l’esposizione solare potrebbe comportare. Ma l’orange fa bene all’epidermide anche lato vestiario perché riesce a illuminare l’incarnato: sia in total look, con un tailleur satinato in arancione per un effetto shiny davvero estivo, sia abbinato al nero o al viola, questo colore ti darà una sferzata di calore avvolgente. E non ti farà mai passare inosservata: nelle declinazioni fluo esercita un magnetismo che attira subito gli sguardi. Vuoi una resa casual-chic? Abbina una t-shirt oppure una felpa cropped di questa tinta a un paio di jeans dal lavaggio chiaro. L'effetto "wow" è garantito!

Giallo limone

Il giallo limone è la nuance perfetta per risplendere di allegria senza tralasciare la sensualità. Questo colore è infatti uno dei simboli femminili, nella variante mimosa che lo rende tinta (e fiore) ufficiale della festa della donna.

Anche ben oltre l’8 marzo, in primavera così come d'estate il giallo è da sfoggiare in ogni salsa: su abiti da sera lunghi, su gonne a ruota oppure su un accessorio, per dare una pennellata di colore a una mise scura. Il migliore amico della moda di oggi e di domani si chiama yellow. Per essere vitaminica da capo a piedi, puoi optare per sandaletti e fermagli gialli da abbinare a tinte neutre, ad esempio con completi giacca e pantalone in grigio grafite per una raffinatezza top.

Rosa pompelmo

Se il rosa è il colore femminile per eccellenza, il rosa pompelmo è la tinta ufficiale delle donne più energiche. Vestirsi nella nuance della succosa polpa dell’agrume tanto amato dalla colazione primaverile è l’ultimo trend, ideale per qualsiasi occasione. Dall’alba al tramonto, infatti, questo rosa chiaro ravviverà ogni dress code, dimostrandosi impeccabile a un brunch tanto quanto a un aperitivo.

I mini abiti effetto seta in stile lingerie dress si prestano particolarmente ad accogliere il rosa pompelmo. Anche su gonne longuette e su strascichi da red carpet, il cosiddetto pink grapefruit ammanterà di charme. Ma non puoi rinunciarci nemmeno per le occasioni di tutti i giorni: dalla gonna in denim alla jumpsuit in versione sporty, il pompelmo è sempre delizioso!

Verde lime

L’evergreen della moda che quest’anno detta legge su e giù dalle passerelle è il verde lime. Questo colore ossigena qualsiasi outfit, conferendogli una ventata di freschezza perfetta per la bella stagione. Tinta iconica della linfa vitale del mondo vegetale, il verde fa subito pensare alla natura incontaminata, motivo per cui piace a tutti. Su abiti importanti impreziositi da ruches così come su gonne midi fluide da indossare con un paio di espadrillas alte, sbizzarrisciti pure con la clorofilla perché è garanzia di finezza pura. 

Rosso arancia

Il fil rouge che intesse di sensualità una cabina armadio? Il red passion, ovviamente. Oltre a essere il colore ufficiale dell’amore travolgente, il rosso fa parte della palette di tinte vitaminiche, motivo per cui non c’è donna che oggi possa farne a meno.

La primavera, si sa, è il periodo in cui la passionalità esce dal letargo invernale e in cui si ha bisogno di un maggiore apporto vitaminico. Le arance di tipo Moro (quelle con la polpa sanguigna), le fragole dal potere afrodisiaco e le mele rosse, simbolo del peccato, rendono bene l’idea del rosso piccante... Via libera al color peperoncino per abiti da sera, salopette corte, shorts e minigonne audaci, rese ancora più sexy dalla texture in vinile o in pelle lucida. Chi ama invece toni più romantici, può puntare sulle fantasie floreali in red: rose e tulipani rossi sono i motivi prediletti di chi adora sedurre senza darlo troppo a vedere.

Viola mirtillo

Era il colore del 2018, nella versione rilasciata dagli esperti del Pantone Color Institute. Oggi è la tinta ufficiale della primavera estate 2019, nella sua splendida veste vitaminica del mirtillo. 

La bacca più benefica che ci sia è un concentrato di antiossidanti e di vitamine dei gruppi A, B e C. E anche sul versante fashion il viola mirtillo fa parte dell’ABC dello stile: un paio di pantaloni a palazzo tinta "purple" da sdrammatizzare con una giacca chiodo nera; una gonna longuette viola da smorzare con un giubbino in denim aderente; un blazer lavanda da fare cadere su un paio di jeans modello boyfriend… Le mille anime del viola lo rendono adatto a tutte le occasioni, trasformandolo in un passepartout da sfruttare sempre.

(Fonte: Donna Moderna: www.donnamoderna.com)